web-112


Nato nel 1985, Gianluca Castelli si è diplomato in Composizione presso il Conservatorio G.Verdi di Torino con il massimo dei voti. Presso lo stesso istituto ha conseguito inoltre il diploma di Musica corale e Direzione di coro.

Ha perfezionato i suoi studi con il M° A.Colla e nel 2015 ha conseguito un diploma di terzo livello (Exzellenzstudiengang Komposition) presso la R.Schumann Hochschule di Düsseldorf con il M° Sanchèz-Verdù.

Ha seguito inoltre masterclass di composizione e direzione di coro coi maestri A.Solbiati, A. Portera, N.Corti,L. Marzola, B.Zanolini, M.Makaroff.

Nel 2011 ha completato il corso triennale di direzione di coro “Il respiro è già canto” tenuto dal M° D.Tabbia.

Le sue composizioni sono eseguite in ambito internazionale da importanti musicisti, ensemble e orchestre) in occasione di festival internazionali (MiTo Settembre Musica, Weimarer Frühjahrstage für zeitgenössische Musik).

Ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti: nel 2018 Secondo Premio al III VocalEspoo Composition Competition (Espoo, Finlandia) con il brano “Calix Iste” per coro misto; nel 2017 Secondo Premio al III Krzysztof Penderecki Composers’ Competition (Radom, Polonia) con il brano “Much Madness – Four haunting delusions” per orchestra d’archi; nello stesso anno è finalista al Edvard Grieg Composer Competition (Oslo, Norvegia) con “Quattro piccoli quadri” per pianoforte; nel 2016 Primo Premio assoluto al Sixiéme Concours International de composition du Quatuor Molinari a Montreal con “Mythoi” per quartetto d’archi; lo stesso brano è finalista al Testa Quartet Call for Scores 2016 (Pennsylvenia, USA); “avec elLe” per 14 strumenti è finalista al Red Note New Music Festival Competition (Illinois, USA); nel 2015 Secondo Premio ex-aequo (primo non assegnato) e Premio del Pubblico ai XVI Weimarer Frühjahrstage con “Fantasia” per orchestra; nello stesso anno si è classificato terzo (ex-aequo) al Premio Veretti della Scuola di Musica di Fiesole con “As the song of the lark” per flauto, clarinetto e orchestra; nel 2010 ha vinto il Secondo Premio al concorso di composizione per coro “Dolci parole e care” a Torino.

Nel 2005 si è diplomato al Cpm di Milano.